Obiettivo Regno Unito: specializzazione in Inghilterra

Io e gli orari da chirurghi….

Lascia un commento

Aah, da dove cominciare a descrivere la giornata di oggi… vi basti sapere che scrivo dalla panchina della stazione, a malapena riparata dalla pioggia (ebbene e’ arrivato l’autunno qui in australia), con almeno 40 minuti di viaggio per arrivare a casa. sono le 8.10 di sera e non ho mangiato niente dalle 5.50 di stamani. quindi perdonatemi se mi perdero’ a meta’ dei discorsi!

oggi sveglia ancora prima dell’orario abominevole a cui ormai mi ero abituata (o quasi.. vedi incidente di venerdi).. sono bravissima ed esco di casa alle 5.58. arrivo nei pressi della stazione con il mio mini ombrello totally useless dato che il vento l’ha piegato a meta’ e l’ha quasi distrutto. :( ero bagnata come un pulcino!
vedo il treno, faccio una corsa tremenda per rinunciare alla fine perche’ sto per sputare un polmone. mi rendo conto che (menomale!) il treno che ho appena perso era quello prima del mio e riusciro’ cmq ad arrivare in tempo.

raggiungo l’ospedale e non sono nemmeno le 7. che vita! giro visite rapido ed senza particolari eccitanti. comincio ormai ad essere abbastanza spigliata in reparto quando si tratta di andare a cercare roba in giro! brava me!
in questo momento il nostro team e’ rivoluzionato. oltre a joy ci sono adam (qui per 2 settimane a sostituire ara, l’altro capo cmq sotto a joy) e adrien. questo e’ uno specializzando giovane e molto molto bravo! ha tanta voglia di fare, si impegna al massimo, e’ sveglio, insegna un sacco anche a me e ameera!

Insomma.. partiamo alle 8 con un’amputazione sotto al ginocchio. grandissima invidia verso ameera che si scrubba e alla fine prova anche a mettere i punti!!!! nooooo! pure iooooo! l’operazione era davvero trucida. niente a che vedere con le solite surgeries accurate fino all’ultimo dettaglio, precise, puntuali. no no. qui si tagliava, trinciava, spezzattava a go go. bleeeah! pero’ era cmq divertente.

seconda operazione: angioplasty. mi dovevo scrubbare ma sono riuscita a de-sterilizzare il camice ancor prima di metterlo e nel frattempo adam si era gia’ scrubbato per assistere quindi niente. accidenti a me! ma va bene perche’ tanto le angioplastiche sono endovascolari e non avrei potuto fare quasi nulla.
nel frattempo rimango sola col primario (joy ed adam sono chiamati ad amputare un dito d’urgenza) e finiamo l’operazione. via subito con quella dopo, un’altra angioplastica. e poi anche una terza! finiamo alle 4.30 e joy manda adam a fare un consulto per un pz di medicina interna, io mi appiccico a lui ed andiamo insieme. finito raggiungo joy in pronto soccorso per un altro consulto.

a questo punto sono ormai le 6 di sera. ci riuniamo anche con adam e adrien e discutiamo i pazienti che abbiamo… non ero mai rimasta per quest’ultima parte ma e’ veramente bello vedere come loro si approcciano a un nuovo pz (adam era bravissimooooo! non per altro viene dall’ospedale piu’ grande e famoso di melbourne). e poi vedere anche questo loro meeting in cui si riaggiornavano su tutti i progressi della mattina. bellissimo. abbiamo rivisto gli ultrasuoni ed angio di alcuni pz e joy li ha spiegati per bene ad adrien, io facevo da sanguisuga di informazioni.

alla fine riaccompagno adrien nel nostro reparto e mi offro di aiutarlo con un po’ del lavoro che ha ancora da fare (e sono già le 7). Lui prova a farmi mettere un’ago-cannula (ennesimo fallimento…… noooooo! uffa) poi mi fa scrivere le medicine per un nuovo paziente e finalmente alle 7.45 sono libera di andare a casa! cioè, non che mi abbiano costretta a restare, ma è stato troppo interessante!

e dopo tutto ciò devo mettermi a ripensare che cosa mi hanno insegnato stasera (non ho scritto quasi niente, accidenti a me) ma lo farò con un po’ di zucchero che arriva al cervello, dopo cena. più tardi devo anche preparare lo zaino per la tasmania, prima di collassare a letto! Aiutoooo!

Insomma, che fatica, ma come sono belle queste giornate così piene!!!! :D

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...