Obiettivo Regno Unito: specializzazione in Inghilterra

Induction

6 commenti

Questi primi giorni (oltre ai due giorni di shadowing pagato) sono stati pieni di documenti da compilare e firmare, lezioni su come si ordinano gli esami, su come si prescrivono i farmaci, su come funziona il nostro lavoro, come funziona l’ePortfolio, ecc..

Qualche attività è stata molto molto utile, altre sono state decisamente noiose. Ed altre ancora decisamente terrificanti! Intanto ho compilato più forms che negli ultimi 2  anni messi insieme.
Ho firmato il contratto (!!!! che emozione :D), mi sono iscritta a vari enti, ho firmato i fogli necessari al pagamento dell’accommodation, c’erano robe insulse, la form per la stanza medici, e altro ancora.

Alcune cose che io consiglio di fare:
-sottoscrivere al Pension Scheme dell’NHS. Prendono il 6-7% del salario mensile (ora non mi ricordo esattamente quanto) pre-tasse e pre-aggiunta del banding e lo mettono nel fondo pensione (trasferibile all’estero se uno volesse tornare in Italia).. Quando sarò in pensione me lo restituiranno moltiplicato per 8 o per un numero non ben definito che ora non ricordo. So di aver appena spiegato come funziona una pensione, ma magari qualcuno dei più giovani ancora non lo sa.. Si può decidere di non far parte di questo schema ma il Governo fa un sacco di storie e mi pare che ne vogliano uno alternativo.. comunque a quanto mi dicono lo schema per le pensioni dell’NHS è tra i migliori del Regno Unito, quindi sarebbe uno spreco non iscriversi.
-iscriversi alla BMA (British Medical Assosiation – http://bma.org.uk/): come Foundation 1 costa sui 110£ all’anno (e l’iscrizione è gratuita fino a settembre), poi con l’aumentare delle responsabilità aumenta anche la membership fee. Offrono supporto pratico ai medici inglesi per qualsiasi cosa burocratica (contratto, paga, pensioni, diritti, consigli su come sviluppare la propria carriera, problemi sul lavoro e molto molto altro) oltre a dare accesso a non ho capito bene quali riviste mediche
-iscriversi alle Medical Defence Organisations: io per ora mi sono iscritta all’MDU (Medical Defence Unit – www.the-mdu.com) ma mi hanno consigliato di iscrivermi pure all’MPS (Medical Protection Society – www.medicalprotection.org/uk) e per chi è in Scozia consigliano pure l’MDDUS (Medical and Dental Defence Union of Scotland – www.mddus.com). Tutte queste società offrono servizi legali nel caso in cui un medico venga denunciato o nel caso in cui venga fatto un reclamo nei suoi confronti, oltre ad offrire mooolte altre cose che non so. Anche qui la quota da pagare aumenta con il progredire della propria carriera. Mi pare che per il Foundation 1 costasse sulle 11 sterline ma non sono per niente sicura, sorry!
-Completely un-related: tutte le Trust richiedono di fare il test Mantoux, se negativi (come in teoria la maggior parte degli Italiani saranno) offriranno la possibilità di fare il vaccino per la TB. Io inizialmente ero scettica, poi mi è stato fatto notare che se avessi deciso di non sottopormi al vaccino, al prossimo lavoro avrebbero cercato la cicatrice sul braccio ed a quel punto senza cicatrice si ricomincia tutto da capo, di nuovo Mantoux e di nuovo proposta di vaccino. Non fa per me. (E per qualsiasi test e vaccino fatto dall’Occupational Therapy fatevi rilasciare una copia della documentation così avrete le prove accettabili per le Trust future)

Voglio capire se come copertura legale basta quella che ho oppure devo iscrivermi anche all’MPS e ad altre assicurazioni varie.

Ho il cervello in overdrive e l’unica cosa che mi tranquillizza è pensare di prendere un giorno alla volta…
Quando abbiamo parlato dell’ePortfolio sono quasi impazzita e mi è preso il panico.. così tante cose, così diverso dal nostro sistema… Devo ancora guardarlo per bene, poi magari farò un post apposito su sta roba (che tutti i Foundation odiano).

E da domani si comincia davvero!!!! Potrò firmare le prescrizioni, le lettere di dimissioni (qua chiamate TTOs/TTAs/eDNFs), le richieste di varie investigations… Panicooooooo!
Lunedì sono on-call…….. non ci posso pensare, facciamo un giorno alla volta. :)

Stasera i praticamente ex-F1s hanno organizzato una serata con tutti noi, andiamo a mangiare la pizza! Che cariniiiii! Mi dicevano che l’anno scorso i loro predecessori li hanno portati esattamente nello stesso posto alla stessa ora, tra un anno saremo noi a portarci i nuovi arrivati. Che spettacolo.
E per lo meno sarà un modo per evitare di entrare troppo nel panico, sennò tutta la sera da sola a pensare a quello che mi aspetta sarei andata fuori di tesat!

Vado a dormire un quarto d’ora che non capisco più niente…
A presto!

6 thoughts on “Induction

  1. Che emozione! In bocca al lupo!

  2. Wow, leggere i tuoi post mi emozionano tanto: io sto sognando di trasferirmi in UK da quando ero piccola e mi piacerebbe tanto conseguire la specializzazione proprio lì. Capirai bene che trovare il tuo blog è stata una piacevolissima sorpresa.. In bocca al lupo per il tuo F1! ;)

  3. Allora? Ti muovi a scrivere qualcosa, che mi fai stare in trepidante attesa, ora che sono diventato dipendente dal tuo blog che neanche le benzodiazepine? ;-)
    Scherzi a parte, la tua idea è stata davvero utile per tutti quelli ,come me, che hanno intenzione di seguire il tuo esempio (anche se io per motivi tecnici sarò costretto a tentare la carta LAT FY2 l’anno prossimo). In giro c’era un’enorme confusione su tempi/modi eccetera….grazie! A proposito, sai per caso quali sono esattamente le “mansioni” che uno deve acquisire per accedere al FY2? Così, giusto per vedere se nel frattempo mi conviene-che so-farmi qualche full immersion di EGA, qualche sutura o ciò che serve….thank you! All the best

    • Ahaha, grazie del commento Julio! :)
      Lo so che devo ancora scrivere dei primi giorni ufficiali ma sto aspettando un momento propizio in cui ho abbastanza energia da dedicare ad un post perché ci sono diverse cose da raccontare! Cmq conto di farcela a breve!
      Per quanto riguarda le “mansioni” prova a leggerti la guida al Foundation Programme sul sito dell’UKFPO perché lì è specificato tutto quello che un F1 deve fare. Poi probabilmente farò un post sull’ePortfolio (che richiede di avere un tot di cose firmate da un supervisore entro fine anno), ma le stesse info dovrebbero essere sulla guida! E prova a cercare qualche “Person Specification” per F2 sul sito dell’NHS Jobs (dove offrono lavori per F2, ci sono sempre questi allegati).
      Se non lo hai ancora letto guardati il libretto sul Foundation Programme della Oxford University Press, abbastanza utile per capire quali sono le mansioni di un F1!
      Cpmunque direi che la cosa in assoluto più importante da fare è riuscire ad acquisire “self-confidence” nella gestione di svariati scenari e sapersela cavare con i pazienti (soprattutto acuti) anche da soli.
      A presto!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...