Obiettivo Regno Unito: specializzazione in Inghilterra

Foundation Programme – Stipendio

26 commenti

Ciao a tutti!

Penso che questo argomento sia piuttosto interessante e mi sono arrivate diverse domande in merito. La questione dello stipendio in UK e’ piuttosto complicata quindi se non riesco a spiegarmi chiedete e cerchero’ di essere piu’ chiara!

First of all, bisogna stabilire il concetto di “banding“.
Esiste infatti una paga “base” annuale che varia da anno ad anno ed e’ basata sul numero minimo di ore a settimana (i.e. 40 ore). A questa paga si aggiunge una quota in piu’ (chiamata banding) se un medico lavora piu’ di 40 ore e se lavora in orari “unsociable”, ovvero nei weekend, bank holidays, tra le 7 di sera e le 7 del mattino.
Il banding e’ espresso in percentuale della paga totale, puo’ andare dal 20% al 50% del totale preso al mese, a seconda del lavoro.

Per ogni lavoro c’e’ un banding associato (ovvero: non cambia da mese a mese se uno fa piu’ oncall) calcolato sulla media generale. Ecco qui una tabella dei diversi livelli di banding, presa dal sito del BMA (https://bma.org.uk/practical-support-at-work/pay-fees-allowances/pay-banding):

banding

 

Per esempio durante le mie rotation come FY1, ho avuto sempre un banding 1B. In altri ospedali e’ diverso, come potete immaginare dipende da come s0no strutturati i turni.

La paga base annuale (lorda) per un FY1 e’ 22,636 £, che al mese fanno 1880£ circa. La paga base annuale per un FY2 e’ 28,076 £, ovvero 2340£ al mese lorde. A questa cifra mensile si aggiunge il banding. La maggior parte dei lavori come F1 e F2 sono band 1A o 1B. Da considerare che GP per esempio e’ unbanded, il che vuol dire una bella differenza in paga per 4 mesi.

Oltre al banding pero’, nel calcolare lo stipendio netto mensile, bisogna considerare le tasse e la pensione. Ci sono diversi tipi di tasse. Premetto che qui mi rimetto a esperienze personali e non ho conoscenze piu’ di tanto approfondite sul sistema di tassazione inglese (vergogna!).
Aggiungo ora che mi pare che sia le tasse che la pensione sono calcolate sul totale prima del banding. Anzi, prima viene calcolata la pensione, poi sulla cifra restante sono calcolate le tasse. Ovvero: la quota messa da parte per la pensione non e’ tassata. (Mi pare di ricordare. Se e’ sbagliato fatemi sapere che correggo qui!). Quindi la percentuale di banding e’ netta, ne’ tassata ne’ pensionata.

  • National Insurance: contributi allo stato che danno diritto a maternita’, bereavement, varie altre cose che non capisco. Qui il link del sito ufficiale del governo: https://www.gov.uk/national-insurance/overview
    Sto tentando di capire qualcosa della percentuale che questa NI costa ma non sono capace, quindi vi dico che in teoria dovrebbe essere il 12% della paga se si prendono meno di 850£ a settimana, se si superano le 850£ si paga il 2% della paga addizionale.
    Insomma, si paga intorno al 12% del totale per la maggior parte dei due anni (se anche si sale sopra gli 850£ al mese, sara’ di solito di poco).
  • PAYE (Pay as you earn) Tax: income del governo, supporta la sanita’, educazione, difesa, ecc ecc.  https://www.gov.uk/income-tax
    Dovrebbe essere intorno al 20% del pre-banding salary (mi pare… vi giuro, non ci capisco niente). Inoltre a inizio del Tax Year questa tassa non e’ ritenuta per le prime 4000£ (mi pare siano 4000£ durante il foundation year. Questa exemption dipende da quanto si guadagna e da tante altre cose..).
  • NHS PensionLa pensione per chi lavora con l’NHS e’ obbligatoria. Se si vuole fare l’opt out dalla pensione pubblica per qualsiasi motivo si e’ obbligati ad avere un altro schema (privato) per la pensione. La pensione NHS e’ rinomata per essere eccellente (anche se un tempo era meglio, ovviamente. L’eta’ pensionabile e’ stata aumentata recentemente da 60 a 65 anni, per esempio). L’NHS Pension Scheme e’ difficilissimo da capire ma, in linea di massima, durante il Foundation Programme si paga tra il 7 e l’8% della paga unbanded e before taxes. Quanto poi viene dato dipende dal numero di anni di contributi e da quanto si e’ preso.. insomma, impossibile da predirre, ma per i medici risulta essere maggiore di tante altre pensioni per state employers.

In totale ho calcolato che durante il mio Foundation Programme le trattenute sul mio stipendio sono state circa il 40% del totale al mese (tra pensione, income tax e national insurance).

Insomma, forse ora capite perche’ ho rimandato tanto questo post: e’ complicato e non sono sicura di avere capito tutto al meglio. Ma ho pensato che magari puo’ comunque essere utile.

Ecco due esempi del mio Pay Slip:

 

FY1 Payslip, Band 1B

Basic Pay                          1886.33 £
Band 1B                                754.53 £

Income Tax                        345.00£
National Insurance        209.03 £
Pension                                128.27  £

Totale: 1958.56 £

 

FY2 Payslip, Band 1A

Basic Pay                            2339.67 £
Band 1A                               1169.83 £

Income Tax                        502.00 £
National Insurance        299.54 £
Pension                                166.12 £

Totale: 2541.74 £

 

Purtroppo per il mio lavoro in GP (unbanded) ancora non ho un payslip a disposizione (l’ho lasciato in ospedale e non mi ricordo come accedere a quello online), ma vi posso dire che lo stipendio netto e’ circa 1600-1700 £.

Con questo stipendio vi posso dire che si riesce a vivere tranquillamente nel Regno Unito. Ovviamente (soprattutto per l’F1 e nei mesi quando si e’ unbanded) bisogna considerare condividere casa con qualcuno.. per esempio se si e’ in hospital accommodation ce la si fa benissimo. Se si affitta una casa da soli a Londra (o in una major city) potrebbe essere piu’ difficile. Per il resto non ho sentito di molti con grandi problemi, anche gli studenti inglesi che devono ripagare debiti riescono a sopravvivere, tanti di loro si sono comprati macchine nuove (mica come la mia bellissima macchinina usata) ed un paio di miei amici hanno comprato casa (!!!), organizzato il matrimionio, ecc.

E con questo mi pare di poter concludere.. qualsiasi domanda, fatemi sapere!
Un saluto!
Fede

26 thoughts on “Foundation Programme – Stipendio

  1. Molto interessante! Scoperto da pochissimo questo blog! Complimenti, ti da davvero un’idea di come sia la vita londinese di un giovane medico. In bocca al lupo per tutto, ti seguirò con molto interesse! :)

    Firmato

    Un giovane studente al IV anno di medicina, che spera di raggiungerti al più presto :D

  2. Complimenti per il tuo blog. Ti seguo da un pò e devo dire che sei davvero d’ispirazione!

  3. Ho scoperto da poco il tuo blog è davvero bellissimo e spero presto di raggiungerti.

  4. Ciao!
    Seguo da molto tempo il tuo blog, ti avevo già scritto in passato… in questo periodo mi sono laureata, abilitata in Italia, e sono in attesa del nuovo concorso nazionale. Qua in Italia, se non hai le giuste conoscenze è impossibile lavorare, nemmeno come sostituto dei medici di guardia medica o di famiglia… Posso dire che visti i precedenti non ho molta fiducia nel prossimo concorso, che per come è stato tenuto lo scorso anno è stato lo schifo piu totale. Saremo nuovamente piu di 12000 concorrenti per appena 5000 posti (se tutto va bene). Quindi date le scarse possibilità di accesso…ho deciso di tentare fortuna in Inghilterra. Il mio livello di inglese non è altissimo (al liceo per poco non ho ottenuto il C1, ma sono passati anni). Quindi pensavo di cercare un lavoro qualsiasi questa estate in Inghilterra, in modo da fare pratica con la lingua, e nel frattempo prepararmi allo IELTS.
    A tal proposito, non so da dove cominciare…. sai aiutarmi? Sai come posso fare a trovare un lavoro, anche come gelataia per intenderci, in modo da autosostenermi e restare là per un periodo sufficiente?….. cerco in internet? Dove? Devo venire di persona? Dove?!?!….. grazie!

  5. Sono venuto a conoscenza da poco del tuo blog e per me è un importante punto di vista dall’interno del sistema inglese, del quale vorrei entrare anche io a fare parte. Avrei una domanda da farti. Io dovrei laurearmi ad Ottobre, abilitarmi a Febbraio e candidarmi per il foundation programme a Luglio 2016. Nell’anno di attesa prima di entrare nel programma si può lavorare in qualche modo in ambito medico? Grazie!

  6. Ciao Federica,

    ho finito giusto ora di leggere tutti i tuoi post (partendo dalla tua divertente avventura australiana). Ti ringrazio per la chiarezza con cui racconti il tuo percorso, le difficoltà, le soddisfazioni. Per uno studente come me leggere queste testimonianze è a dir poco fondamentale.

    Attendo con emozione il tuo prossimo aggiornamento, grazie ancora!

    Luca

  7. Ciao e grazie mille per il tuo utilissimo blog… Vorrei farti una domanda un po’ generica e spero che mi risponderei al più presto… Io mi laureerò nel 2016 in medicina e chirurgia, sto frequentando un corso di inglese per avere la certificazione toefl e ielts del livello b2 ma, nonostante i miei studi di inglese, ho paura di non conoscere al meglio l’inglese medico. Io vorrei propormi sia per l’fp 1 che per il 2 tu potresti raccontarmi un po la tua esperienza? Che livello di inglese avevi prima di trasferirti? La valutazione per l’fp2 come viene fatta? Scusami so che sono tante domande ma il tuo blog è l’unico che dà risposte concrete…. Spero di raggiungerti presto, grazie per la eventuale risposta

    Verghi Emanuele

  8. Ciao Fede, come stai?
    è da un po’ che non scrivi ed ero curiosa di sapere come fossero andati i colloqui e le application per CMT and GP.
    Io domani inizio lo shadowing come F1, ancora mi sembra incredibile di essere qua.
    Ti volevo chiedere quando hai tempo se potevi scrivere di due argomenti.
    Il primo è su cosa consigli di fare attenzione durante l’F1 in modo da costruirsi un Portfolio competitivo per poi applicare alla fine del foundation. A quanto ho capito si applica già a Novembre dell’F2, il che vuol dire che il grosso si fa durante F1. Ho letto dei vari scores di cui tengono conto al momento dell’application, ma quanto è realistico pubblicare durante F1? Fare presentations and posters? Organizzare degli audit? Magari queste cose mi saranno più chiare una volta iniziato il percorso come F1 e so che all’inizio dovrò preoccuparmi solo a sopravvivere fino a fine giornata, ma non vorrei giocarmi occasioni importanti.
    Seconda domanda (so che ne ho fatte mille nella prima eheh): puoi dire qualcosa di più sull’application al CST?

    Grazie per i tuoi post e in bocca al lupo con la tua nuova avventura!

  9. ciao! seguo da tempo il tuo blog e ti ringrazio perché metti a disposizione la tua esperienza per aiutare noi studenti che intendiamo esercitare in futuro la professione di medico nel Regno Unito…
    vorrei farti una domanda: il fatto di essermi laureata in 7 anni anziché 6 potrebbe pregiudicare il mio punteggio per entrare in FP o non conta?

  10. ciao! seguo da tempo il tuo blog e ti ringrazio perché metti a disposizione la tua esperienza per aiutare noi studenti che vorremmo esercitare in futuro la professione di medico nel Regno Unito…
    vorrei farti una domanda: il fatto di essermi laureata in 7 anni anziché 6 potrebbe pregiudicare il mio punteggio per entrare in FP o non conta? potrebbe crearmi problemi in qualche modo?

    • No, non te ne crea in alcun modo.
      (Io sto facendo il Foundation esattamente come ha fatto Fede)

      • Ciao Marilyn,
        Sono un laureando in Medicina e finito il mio percorso a Marzo ho intenzione di applicare per il Foundation Programme come te. Ho ancora molte incertezze su come funziona il sistema e sono alla ricerca di qualcuno che abbia già iniziato questo percorso per poter scambiare informazioni e tenersi in contatto. Per me sarebbe di grandissimo aiuto se potessi darmi qualche delucidazione e condividere la tua esperienza.
        Grazie in anticipo!

      • Ciao Mattia.
        Conosci oltre a questo blog, il blog di Andrea? Anche lui sta facendo FY1 e ha raccolto un sacco di informazioni. https://barcielonda.wordpress.com

        Io sono disponibile per aiutarti, se ti rimangono domande dopo questi utilissimi blog :)

        In bocca al lupo

      • quindi non influenzerà negativamente il mio punteggio EPM?

      • No. Ciò che influenza il tuo punteggio lo trovi nell’handbook del Foundation programma sul sito.

      • @Marilyn, grazie mille per la tua risposta, stavo per perdere le speranze riguardo alla possibilità di poter applicare per l’FP! ho dato un’occhiata alla sezione EPM dell’handbook che mi hai suggerito in cui parla della suddivisione in decili ma ho ancora qualche dubbio: nella sezione Medical School Performance si tiene conto della media dei voti degli esami per ciascun anno di corso? in che modo viene valutato il voto di laurea? che media di voti all’università e voto di laurea bisogna avere per sperare di ottenere un punteggio che ti consenta di entrare in graduatoria (indipendentemente dall’SJT score)? nel senso, media dal 28 in su o va bene anche 26, 27 o per forza 29/30? scusa le mie domande poco chiare, ma vorrei capire bene dal punto di vista pratico come funziona l’EPM…

      • Ciao Marilyn! Tra i commenti che hai lasciato nel blog di Andrea (Barcielonda) ho visto che hai studiato a Milano.
        Posso chiederti come hai fatto ad ottenere il certificato per l’attribuzione degli EPM? Io studio al San Paolo.

      • Ciao sara, per il calcolo della medical school performance viene presa in considerazione la media conseguita fino al momento dell’application, che viene valutata assieme a quella degli altri colleghi in quel momento all’ultimo anno di corso, in modo da calcolare i decili. In base al decile in cui rientri ti viene attribuito un punteggio, da 34 a 43, che partecipa per i 50 attribuibili per l’EBM. di conseguenza è impossibile dare un’indicazione assoluta sul punteggio che puoi ottenere con la tua media, variando per facoltà e anno di corso.
        Il voto di laurea in quanto tale non ha nessun ruolo durante il national recruitment per il FP.
        Fino all’ultimo anno, con i vari rounds successivi al primo sono sempre riusciti a garantire a tutti un posto con il national recruitment.

      • ciao Giulio, ti ringrazio per la cortese risposta, mi hai chiarito molti dubbi riguardo all’attribuzione dell’EPM, spero di farcela :)

  11. Figurati, per così poco :) se dovessi avere qualche altro dubbio spero di essere in grado ai aiutarti.
    In ogni caso senza voler essere eccessivamente ottimisti, fino ad oggi l’unico elemento imprescindibile di selezione è stato il certificato IELTS, che comunque non è poco

    • Ciao Giulio tu come ti sei regolato per la storia dei decili? Le univ italiane fanno questo tipo di calcoli? Grazie

      • Ciao Antonella, io dovrei richiedere l’eligibility l’anno prossimo, quindi ancora non mi sono informato direttamente. Parlando con altri ragazzi però so che alcuni sono riusciti tramite il Dean o la segreteria ad aver certificato il decile, mentre altri hanno incontrato difficoltà e sono partiti dalla fascia più bassa. Dipende dalla tua università

      • Grazie per tua risposta Giulio! Io studio a Bologna e normalmente qui sono abbastanza bravini in segreteria, ma non saprei forse dovrei provare a chiedere ma non saprei nemmeno come spiegare la cosa …. Sarebbe peccato però perdere dei punti..
        Grazie ancora!

      • Figurati :) In ogni caso se devi richiedere l’eligibility quest’anno io ti consiglierei di muoverti il prima possibile dal momento che i ragazzi con cui ho parlato che sono riusciti ad ottenere il decile hanno dovuto faticare non poco per spiegare cosa servisse loro e capire come ottenerlo nella loro uni. Se in segreteria da te sono disponibili io andrei a chiedere informazioni li, spiegando esattamente cosa ti serve e come ottenerlo. É possibile che inizino a rimandati di posto in posto, quindi cerca di andare con le idee chiare e abbastanza decisa. Magari porta con te anche il form dell’anno scorso che deve compilare il Dean per certificare il tuo decile, in modo da avere un riscontro diretto mentre spieghi cosa hai di bisogno

  12. Grazie Marylin per avermi suggerito il blog Barcelonda, lo ho trovato molto utile. Mi rimane un unico quesito irrisolto e spero che tu o altri frequentatori del blog che come te sono già entrati nel sistema inglese sappiate qualcosa di più a riguardo: una volta laureati e ottenuta la Provisional Registration al GMC è possibile iniziare a fare qualche lavoro in ambito medico(come in Italia con guardie e PS, o ad esempio ricoprendo qualche vacancy F1)? Grazie nuovamente!

    • Ciao Mattia, io sono nella tua stessa situazione, sono un laureando che a breve tenterà questa strada. Che io sappia con la provisional registration non hai la possibilità di far altro se non il national recruitment, ma magari sbaglio non avendo mai approfondito la questione. Purtroppo penso che l’anno tra l’eligibility e la laurea sia un po’ da sacrificare dal punto di vista economico.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...